Studi Interculturali 2, 2015

  • Mario Faraone, “Un po’ di polenta, un pezzettino di formaggio e una bottiglia d’acqua, perché sorgenti lassù non ci sono”: intervista con Lindo Unfer, «recuperante» e direttore del museo della grande guerra di Timau
  • Mario Faraone, “Teleological machines and landscapes of geomancy”: La me-moria interculturale della Grande Guerra, come patrimonio comune conservato e tramandato dagli apparati museali ed espositivi di Kobarid, Kötschach-Mauthen e Timau / Tischlbon
  • Gianni Ferracuti, “Il punto di vista crea il panorama”: molteplicità di sguardi e interpretazioni in Ortega y Gasset
  • Pier Francesco Zarcone, Filosofia islamica araba e persiana: II. Filosofi sciiti e la contemporaneità
  • Antonio Saccoccio, F. T. Marinetti, poeta italo-francese nato e vissuto in Africa
  • Valerio Maria Piozzo, Alfredo Strano: nel canone, oltre il ca
  • David Kamhi, La música sefardí en la cultura de los judíos de Bosnia y Herzegovina
  • Carolina Sol Buffoni Enacting the Italian test for foreigners: language imposition as a political act
  • Chiara Savignano, Semplificazione e nuovi requisiti per le etichettature: analisi del regola-mento europeo 1169/2011
Download Gratis
Versione a stampa

Copertina Morbida
256 pagine